Il regalo di papà è Playa Chica

Immersione a Playa Chica

Quest’anno a giugno eravamo a Lanzarote e papà si è regalato un’immersione con arrivo a Playa Chica.

Da questo splendido angolo di mare vicino al porto di Puerto del Carmen si accede ad una serie di stupende immersioni, più o meno tecniche a seconda della profondità che si vuole raggiungere.

Già a pochi metri di profondità incontriamo seppie, razze e barracuda e man mano che scendiamo veniamo circondate da cernie ed altri amici abitanti delle profondità del mare delle Canarie.

L’accesso al mare avviene direttamente dalla spiaggia oppure dal vicino molo (con scala in cemento). Nelle vicinanze sono presenti alcune interessanti caverne, facili facili, ricche di colori e di abitanti.

Come regalo di compleanno ho avuto modo di nuotare a pochi metri da un Chucho (razza): esperienza assolutamente unica per l’eleganza di questo signore del mare.

Ed a Playa Chica non si può che andare con il diving Aquasport.

Author: viverepe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*